venerdì 20 maggio 2011

ne ho bisogno....



....ho bisogno di staccarmi per un pò da te,
di allontanarti fisicamente, di non guardare più i tuoi occhi meravigliosi, di non sciogliermi con il tuo sorriso, di non sentire più il tuo odore, di non abbracciarti più..
per questo la settimana prossima me ne vado per un pò via da te...
Magari starti lontano mi aiuterà a non pensarti, mi aiuterà a dimenticarmi di te....
ne ho bisogno per me, per stare bene, per smetterla di piangere ogni giorno, e davanti a te, cercare di far finta di niente, che le cose non sono cambiate.
E invece no.
Le cose sono cambiate eccome, tu non sei più SOLO il mio caro amico, sei ANCHE l'uomo che amo;
Ma non posso più farmi del male, non posso più uccidermi con le mie stesse mani;
Devo dimenticarmi di questo sentimento, e continuare a vivere come se niente fosse.
Ma come si fa???
Come si fa a non amarti più????
Come si fa a tornare "amici come prima"?

2 commenti:

Crafty Sue ha detto...

Ka, mi dispiace tanto che stai ancora tanto male per colpa di un amore non corrisposto. Vorrei dirti parole incoraggianti ma non penso che basterebbero per farti stare meglio. Vivi giorno per giorno... anche lontana dal tuo amore per un po' forse ti aiuterà a tornare a vederlo come un vero amico e niente più.
Un abbraccio,
Sue.

Nicoletta (Kiky) ha detto...

Proprio non so come si fa. Posso solo dirti di cercare di non soccombere alla frustrazione: sei una bellissima persona, piena di umanità e sensibilità. Prova a guardarti intorno, magari...
Un bacio
Nicoletta

"Tu fai vedere al tuo sogno che veramente ci tieni a incontrarlo, senza pretendere che lui faccia tutta la strada da solo per arrivare fino a te, poi le cose accadono; i sogni hanno bisogno di sapere che siamo coraggiosi" Fabio Volo - Un posto nel mondo


"L'altra metà da trovare non è una donna: sei sempre Tu. E' l'altra metà di te, la parte sconosiuta alla quale devi dare vita, per poterti finalmente incontrare. Per sempre.
Questa è la vera unione in grado di liberarci da quel sentimento di solitudine che avvertiamo anche quando stiamo con qualcuno"


"Allora non c'è niente di più bello che condividere con una persona la propra vita. Però bisogna prima averne una. Una vita viva. E' la totalità che esalta. Quando guard un quadro, può anche piacerti un particolare ma è l'insieme che ti emoziona."