martedì 29 giugno 2010

PROOOOOnTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

ECCOLI qua...dopo la cottura....



Io li ho riempiti di marmellata e crema di nocciole (auahuahuahuahuah Anto tu mi capisci!!! :o))

vi posto la ricetta..che ovviamente non è frutto della mia fantasia, ma di un pasticcere bravissimo che si chiama Luca Montorsino.
L'ho presa da una rivista e l'ho provata subito.....

Devo dire che la lavorazione è lunghissimaaaaaaaaaaaaaaaaa, ma ne vale la pena davvero.

ecco qua:

Croissant Sfogliato
x 25 croissant

x il lievitino:
125 g. acqua
250 g. di farina
35 g. di livito di birra

x l'impasto:

500 g. di farina
150 g. zucchero semolato
20 g di malto
75 g di burro
225 g uova intere
150 g di latte intero
15 g. di sale


x le pieghe

375 g di burro morbido

Preparazione:

Impastare il lievitino, senza lavorarlo troppo, mettere la pasta in un contenitore con dell'acqua a temperatura ambiente e lasciar fermentare fino a quando la pasta sale a galla (10 min circa). Quindi mettetelo nell'impastatrice con 500 g di farina, lo zucchero,, il malto, le uova, il latte e impastate nuovamente, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo; a questo punto aggiungere il burro(la quantità piccola) e il sale e riponete in frigorifero la pasta a riposare per 10-12 ore.

trascorso questo tempo stendete la pasta in un foglio rettangolare spesso circa 2 cm, disponetevi il burro morbido che servirà per creare le pieghe ed avvolgetelo ripiegando in tre la pasta. stendete e ripiegate nuovamente in tre. lasciate riposare coperto in frigorifero per 30 minuti, dopodichè stendete nuovamente la pasta e ripiegate di nuovo in tre. Lasciate di nuovo riposare per 30 minuti in frigorifero, poi stendete e ripiegate di nuovo in tre. L'operazione va ripetuta per tre volte (il segreto sta nello stedere la pasta sempre nello stesso verso una volta sovrapposta con le piegature successive!!)

A questo punto far riposare bene in frigorifero la pasta, quindi stendetela con il matterello fino allo spessore di 3 mm. ricavate dei triangoli di pasta e prima di arrotolarli dandogli la forma di croissant, farcire a piacere con marmellata o crema di nocciole.
Disporre su teglie rivestite con carta forno e lasciar lievitare in luogo tiepido per 2 ore; Prima di inronare spennellare con uovo battuto. Infornate a 180° x 15 -20 min.

Dopo tutta 'sta fatica....vado a mangiarmene qualcunooooooooooooooooo!!!!!!

4 commenti:

Crafty Sue ha detto...

Oh... che delizia! Ho l'acquolina in bocca!
Grazie della ricetta.
Sue.

fiore_labs ha detto...

mamma mia che bontà!!!!!!!!!!!
bacissss
fiore

Cinzia ha detto...

Grazie per la ricettuola!!!
Cinzia

francuzza ha detto...

mmmmm...anche se un acaldo infernale....ho l'acquolina.....
bellissimo blog!!!
bei pensieri!
Franca

"Tu fai vedere al tuo sogno che veramente ci tieni a incontrarlo, senza pretendere che lui faccia tutta la strada da solo per arrivare fino a te, poi le cose accadono; i sogni hanno bisogno di sapere che siamo coraggiosi" Fabio Volo - Un posto nel mondo


"L'altra metà da trovare non è una donna: sei sempre Tu. E' l'altra metà di te, la parte sconosiuta alla quale devi dare vita, per poterti finalmente incontrare. Per sempre.
Questa è la vera unione in grado di liberarci da quel sentimento di solitudine che avvertiamo anche quando stiamo con qualcuno"


"Allora non c'è niente di più bello che condividere con una persona la propra vita. Però bisogna prima averne una. Una vita viva. E' la totalità che esalta. Quando guard un quadro, può anche piacerti un particolare ma è l'insieme che ti emoziona."