venerdì 5 febbraio 2010

giorni frenetici

sono giorni che non passo ad aggiornare queste pagine....
ho avuto un pò da fare in effetti, tre compleanni uno dietro l'altro sfinirebbero chiunque e...non è ancora finita qui!!!! :o))
Mio papà ha compiuto 60 anni il 3 di febbraio, ma la giornata l'abbiamo trascorsa in maniera semplice, una tortina e qualche pasticcino dopo pranzo....
in realtà gli ho preparato una bella festa a sorpresa per domenica, un pranzo favoloso in un bell'agriturismo, con tutta la famiglia ad aspettarlo....
speriamo non trovi scusa per "non venire"!!!!!
In realtà lui è un uomo un pò d'altri tempi, che si muove poco da casa (pensare che non ha mai fatto un viaggio, se non quello che un paio di anni fa gli ho prenotato apposta io!!!!!!!), che lavora tanto durante la settimana e il sabato e la domenica si cura l'orto e il giardino.. (se non riposa ogni tanto prima o poi scoppia!!!!).
Spero di riuscire a trascinarlo via con una scusa, perchè altrimenti "salta" tutta la sopresa e dovrò dirgli tutto per farlo muovere.....
beh...adesso vado, ci sono acora un sacco di cose da preparare...
a presto....

3 commenti:

Nicoletta (Kiky) ha detto...

Andrà tutto benissimo e il tuo papà sarà felicissimo di tutto l'amore che gli dimostri.
Un bacione
Nicoletta

Crafty Sue ha detto...

Brava Ka... vedrai che andrà tutto bene... AUGURI al tuo Papà!
Sue.

Cinzia ha detto...

Bellissima idea! Son sicura il papà apprezzerà...magari ci scapperà pure una lacrimuccia!
Fortunato ad avere una figlia come te!
Baciotti
Cinzia

"Tu fai vedere al tuo sogno che veramente ci tieni a incontrarlo, senza pretendere che lui faccia tutta la strada da solo per arrivare fino a te, poi le cose accadono; i sogni hanno bisogno di sapere che siamo coraggiosi" Fabio Volo - Un posto nel mondo


"L'altra metà da trovare non è una donna: sei sempre Tu. E' l'altra metà di te, la parte sconosiuta alla quale devi dare vita, per poterti finalmente incontrare. Per sempre.
Questa è la vera unione in grado di liberarci da quel sentimento di solitudine che avvertiamo anche quando stiamo con qualcuno"


"Allora non c'è niente di più bello che condividere con una persona la propra vita. Però bisogna prima averne una. Una vita viva. E' la totalità che esalta. Quando guard un quadro, può anche piacerti un particolare ma è l'insieme che ti emoziona."