lunedì 2 novembre 2009

ritorno alla terra



e già..ieri doveva essere una giornata di festa e....l'abbiamo trascorsa così, raccogliendo olive per produrre il nostro ottimo olio!!

Noi ancora facciamo tutto in casa...
e questa è una delle cose a cui non rinunciamo.

Stare una giornata insieme facendo un pic nic sull'erba all'ora di pranzo, mangiando a colazione (ore 8.00 del mattino) un bel pezzo di pane e salame, raccogliere le olive come una volta (o almeno in parte! adesso abbiamo i potenti mezzi dei rastrelli meccanici a darci una mano!), tirare i teli su cui cadono le olive, fare avanti e indietro sul trattore come quando ero bambina, sporcarsi di terra, stancarsi ad andare su e giu per la collina...

E rendersi conto che i nonni hanno la scorza dura, ma la pelle delicata; che non hanno più tanta forza nelle braccia e nelle gambe, ma hanno il carattere forgiato dalla fatica di aver trascorso ogni giorno della loro vita su quei campi; che litigano in continuazione, ma che si amano da 50 anni...

Sono stanca certo, ma veramente, veramente felice, di aver trascorso una giornata come questa insieme alla mia famiglia...

2 commenti:

Crafty Sue ha detto...

Che bella esperienza!
Non ho la fortuna di conoscerla ma sono sicura che da delle grosse soddisfazioni.
Ho soltanto vendemmiato un paio di volte.
Ciao,
Sue.

Cinzia ha detto...

Sono delle bellissime esperienze!
Ho raccolto ciliege, uva, ma le olive no, mai...
Baci
Cinzia

"Tu fai vedere al tuo sogno che veramente ci tieni a incontrarlo, senza pretendere che lui faccia tutta la strada da solo per arrivare fino a te, poi le cose accadono; i sogni hanno bisogno di sapere che siamo coraggiosi" Fabio Volo - Un posto nel mondo


"L'altra metà da trovare non è una donna: sei sempre Tu. E' l'altra metà di te, la parte sconosiuta alla quale devi dare vita, per poterti finalmente incontrare. Per sempre.
Questa è la vera unione in grado di liberarci da quel sentimento di solitudine che avvertiamo anche quando stiamo con qualcuno"


"Allora non c'è niente di più bello che condividere con una persona la propra vita. Però bisogna prima averne una. Una vita viva. E' la totalità che esalta. Quando guard un quadro, può anche piacerti un particolare ma è l'insieme che ti emoziona."