giovedì 16 luglio 2009

il volo di un eterno istante

il tempo vola...
sembra ieri la data del mio ultimo post.
e' così difficile stare dietro a tutto, la casa, la famiglia, il fidanzato, gli amici.
Il Lavoro assorbe completamente tutte le energie.
Sono molto stanca in questo periodo, mi piacerebbe restare "qua, nell'irrealtà" di questo mondo virtuale, per pensare un pochino a me, ma il mio cuore di aliante è costretto volare alto.
Mi piace il mio lavoro, ne sono estremamente felice ed appagata, ma quando arriva questo "periodo caldo" il mio mondo diventa "a metà", completamente assorbita dalle cose da fare.

E' così che si rischia no?????

Si rischia di perdere la cosa più importante, che lega tutto, IL TEMPO......
ma come dice Cla....il tempo si può battere...a tempo di musica.
E la musica in questo momento è il ritmo del mio cuore, il TAM TAM su cui ballare....
Non VOGLIO PERDERE IL MIO TEMPO,
LO VOGLIO VIVERE TUTTO AL MEGLIO....

3 commenti:

Crafty Sue ha detto...

Cara amica, come ti capisco! Anche a me il tempo non basta mai.
Purtroppo con questo caldo afoso anche se avessi più tempo non riuscirei ad usarlo al meglio.
Ciao,
Sue.

Nicoletta (Kiky) ha detto...

Il tempo non basta mai, mai!
Come invidio la tua voglia di vivere, la tua energia a ritmo di musica!
Per inciso, anche a me Baglioni piace da matti.
Buon volo
Nico

unvololibero ha detto...

grazie ragazze....volo....volo finchè si può!!!!!

"Tu fai vedere al tuo sogno che veramente ci tieni a incontrarlo, senza pretendere che lui faccia tutta la strada da solo per arrivare fino a te, poi le cose accadono; i sogni hanno bisogno di sapere che siamo coraggiosi" Fabio Volo - Un posto nel mondo


"L'altra metà da trovare non è una donna: sei sempre Tu. E' l'altra metà di te, la parte sconosiuta alla quale devi dare vita, per poterti finalmente incontrare. Per sempre.
Questa è la vera unione in grado di liberarci da quel sentimento di solitudine che avvertiamo anche quando stiamo con qualcuno"


"Allora non c'è niente di più bello che condividere con una persona la propra vita. Però bisogna prima averne una. Una vita viva. E' la totalità che esalta. Quando guard un quadro, può anche piacerti un particolare ma è l'insieme che ti emoziona."